Salta al contenuto principale

Rivivi il Webinar di Experis Academy e lasciati travolgere dalla Rivoluzione Elettrica!

Il Webinar ha aperto un interessantissimo dibattito sull’elettrificazione, la mobilità sostenibile e le nuove professioni ricercate in questo settore ed è stata presentata la prossima edizione del Master E-Mobility & Electric Powertrain

L’evento "L'Auto Elettrica: La Filiera crea talenti", tenutosi in live streaming giovedì 15 aprile, è stato un’imperdibile occasione per i futuri studenti e per i numerosi partecipanti, per conoscere ed ascoltare professionisti di spicco della filiera elettrica confrontarsi sugli scenari attuali del settore.

Durante l'evento, magistralmente moderato da Massimo Degli Esposti e Mauro Tedeschini, fondatori e giornalisti di Vaielettrico.it, i relatori e gli ospiti si sono alternati in una serie di interventi per approfondire la situazione attuale e le prospettive future della mobilità elettrica e sostenibile.

 

OSPITI

  • Luca De Boni | Consulting Manager Experis Italia
  • Dino Marcozzi | General Secretary Motus-E
  • Andrea Daminelli | Co-Founder DazeTechnology
  • Nicola Matteazzi | Head of Electrical Machines & IC Engine Chief Engineer HPE Coxa
  • Leonardo Setti | Biochimico Università di Bologna

MODERATORI: Massimo Degli Esposti e Mauro Tedeschini | Co-Founders e Giornalisti Vaielettrico

 

filiera elettrica

Si è parlato di formazione, di risorse umane altamente qualificate e della mancanza di indirizzi precisi da parte delle Università Italiane su una tematica così innovativa. “Ci sono le eccellenze ma bisogna metterle insieme per sviluppare il sistema” ha riferito Leonardo Setti, Biochimico dell’Università di Bologna. Dello stesso avviso era anche Nicola Matteazzi, Head of Electrical Machines & IC Engine Chief Engineer HPE Coxa, che crede sia necessario valorizzare le competenze che già si hanno per trasferirle e adattarle all’elettrificazione. In questo nuovo scenario che si sta delineando, il ruolo delle Università deve essere sicuramente attivo ed è importante tracciare una direttiva da seguire.

Luca De Boni, Consulting Manager di Experis Italia, ha scommesso sulle competenze elettroniche ed è convinto che per portare innovazione in questo settore, e non solo, bisogna assolutamente concentrarsi su una visione d’insieme di un grande ecosistema elettrico che, forse, attualmente ancora non esiste.

Il dibattito si è poi spostato su tematiche relative alle modalità e sugli strumenti di ricarica per le auto elettriche. In Italia, purtroppo, le infrastrutture di ricarica sono mal distribuite: la maggior parte sono situate nelle regioni del Nord (il 17% solo in Lombardia) e contano soltanto 11 Kw di potenza.

A questo proposito, Andrea Daminelli, Co-Founder della startup DazeTechnology, ha illustrato che è possibile sviluppare e favorire anche l’installazione e l’utilizzo di strumenti di ricarica domestici.

Un grande focus è stato fatto anche in materia di batterie. Nicola Matteazzi ha affermato che l'automotive sta dando una spinta importante nella ricerca delle batterie e lo sviluppo delle componenti sta andando a grande velocità ma bisogna anche interrogarsi sull'utilizzo intelligente.

Durante il webinar, è stata anche presentata la seconda edizione del Master E-Mobility & Electric Powertrain di Experis Academy che mira proprio a costruire nuove figure professionali legate all’ambito “electrification”.

Al termine del dibattito, un momento di Q&A ha lasciato spazio alle numerosissime domande che i partecipanti hanno posto direttamente agli ospiti e ai moderatori, i quali hanno mostrato enorme disponibilità nel rispondere ad ogni dubbio o curiosità.

Per conoscere tutte le risposte al Q&A clicca qui.

Per vedere la registrazione dell’evento, clicca qui.

Altri Articoli

  • La Motor Valley cerca Talenti
  • Next Generation Skills per la Formazione dei Professionisti dell’ICT ed Engineering
  • Experis Academy inaugura, in collaborazione con ELIS, la nuova sede a Roma.
  • Al Kilometro Rosso è in partenza il primo Master italiano in Blockchain
  • Una nuova stagione nel settore motorsport con i master Experis Academy
  • Siglata la partnership con Intesa Sanpaolo