Salta al contenuto principale

#CyberSecurityMonth: Sicuro di essere al sicuro?

Nel quinquennio 2014 -2018 gli attacchi informatici a danno di privati e aziende sono aumentati del 77,8%, ma ancora oggi risulta complesso trovare persone con competenze adeguate che siano in grado di far fronte alle minacce informatiche.

Negli ultimi anni la sicurezza informatica è stata al centro di investimenti da parte delle imprese e di regolamentazioni a livello nazionale e internazionale. Eppure, secondo il Rapporto Clusit 2019, 1 lavoratore su 3 non ha ancora competenze adeguate e 2 aziende su 3 lamentano la mancanza di skills interne.

Se compariamo il biennio 2015/2016 con il biennio 2017/2018, la percentuale di attacchi gravi è cresciuta di 10 volte (+3,8% nel primo caso, +37,7% nel secondo) e solo nel 2018 circa l’80/90% dei casi di spionaggio e Information Warfare sono stati segnalati come critici.

Il 2019 non è stato migliore, anzi è stato definito un Annus Orribilis a causa dell’aumento di attacchi informatici nei confronti delle aziende. Tanto che il 66% tra PMI ed altre imprese è stato spinto ad investire maggiormente sulla sicurezza in rete a tutti i livelli aziendali.

Nel 2020, secondo stime UE, si sarebbe registrato un deficit di 825.000 risorse con competenze digitali ed un deficit di risorse nel settore ICT pari a 500.000 posti; inoltre, 9 lavori su 10 richiederanno abilità digitali. Il settore della Cyber Security si è evoluto e la maggiore interconnessione tra cose e persone ha fatto emergere il tema IoT (Internet of Things) e la sicurezza legata a questo tipo di devices.

Experis Academy ha da subito intercettato la necessità, da parte delle aziende, di persone preparate per far fronte a questo nuovo tipo di minacce ed ha messo a punto percorsi diversificati sulla tematica: corsi per giovani laureati inoccupati, Master di Alta Formazione per professionisti e percorsi intensivi che vertono su tematiche verticali inerenti alla sicurezza informatica (come ad esempio la sicurezza IoT).

Nel corso degli ultimi anni, Experis Academy ha migliorato costantemente la propria offerta, con una forte attenzione sul tema Cyber Security. Infatti, possiamo ricondurre la prima edizione del Master Alta Formazione in Cyber Security al maggio del 2018, mentre l’anno successivo è stata lanciata la prima edizione del corso ad accesso gratuito “Cyber Security Analyst”, rivolto principalmente a giovani laureati con poca o senza esperienza, finalizzato all’inserimento in azienda e che ha visto un tasso di placement pari al 100%. Infine, questo novembre partirà la prima edizione del Master Lab “IoT Security 4.0”, un concept pensato per professionisti, estremamente verticale ed intensivo.

Stime e numeriche esatte del 2020 arriveranno solo a fine anno, ma intanto tu ritieni di avere strumenti e competenze adeguate a far fronte a possibili minacce informatiche?

[Fonti: CLUSIT e corrierecomunicazioni.it]

 

Experis ha messo a punto un servizio di Cyber Assessment per le aziende, leggi di più

Maggiori info sui corsi qu

Maggiori info sui master qui

Altri Articoli

  • La Motor Valley cerca Talenti
  • Next Generation Skills per la Formazione dei Professionisti dell’ICT ed Engineering
  • Experis Academy inaugura, in collaborazione con ELIS, la nuova sede a Roma.
  • Al Kilometro Rosso è in partenza il primo Master italiano in Blockchain
  • Una nuova stagione nel settore motorsport con i master Experis Academy
  • Master IT ed engineering 2020: tutte le novità (Covid-19)